Petto di pollo con verdure e salsa tonnata



Petto di pollo

con verdure

e salsa tonnata

 

 

Petto di pollo con verdure e salsa tonnata

Petto di pollo con verdure e salsa tonnata

 

Ieri sera, sono passato a trovare la mia amica Cinzia, al suo ristorante, ero seduto al bancone del bar a sorseggiare un bicchiere di vino bianco, come aperitivo, quando ho visto la cameriera uscire dalla cucina con un vassoio, molto invitante.

Le ho chiesto, allora, se Cinzia, potesse uscire un attimo dalle preparazioni ai fornelli.

Una volta che mi ha raggiunto al bar, le ho chiesto cosa fosse quel piatto invitante, petto di pollo con verdure e salsa tonnata, mi rispose.

Visto che per me era ora di cena, mi sono seduto a un tavolo e ho ordinato.

Decisamente, un piatto leggero, non troppo elaborato, con un gusto semplice e ben amalgamato con tutti gli ingredienti, accompagnato da un vino bianco, fresco non freddo è stata un’ottima cena.

Ho atteso che terminasse il servizio in cucina, poi l’ho invitata al tavolo per farmi spiegare la preparazione.

Come mai, visto che il tuo ristorante è specializzato nella cucina abruzzese tradizionale, hai preparato un piatto, così diverso, da quella che solitamente è la linea di preparazione classica

I polli fanno parte anch’essi di piatti tradizionali contadini, anche abruzzesi, vedi il pollo alla franceschiello, il pollo alla quattro di spade, questo è un modo semplice e leggero di preparare il pollo con ingredienti di prima qualità.

Mi sono fatto dare la ricetta, è piuttosto semplice da fare ma veramente gustosa e leggera.


Ingredienti per 4 persone del petto di pollo con verdure e salsa tonnata.

 

1 petto di pollo intero

3 zucchine

3 carote

4 coste di sedano

3 patate medie

2 cipolle

 

per la salsa tonnata

 

150 millilitri di latte

olio di semi di girasole

1 scatoletta di tonno sott’olio da 160 grammi

2 alici sott’olio

1 cucchiaio di capperi sott’aceto

sale q.b.

Prezzemolo tritato per guarnire

 

Preparazione

 

Lavare le verdure, pelare le patate e tagliare tutte le verdure a rondelle, non troppo sottili, circa un centimetro di spessore, le patate anche di 1 centimetro e mezzo, per fare in modo, che quando vengono lessate, non si rompano.

 

 

Mettere sul fuoco una pentola con acqua e sale, portare ad ebollizione e lessare una per volta le verdure, cominciando dalle zucchine, poi le carote, in seguito il sedano, seguite dalle patate e infine le cipolle, man mano che le verdure saranno lessate, toglierle dall’acqua con una ramaiola.

Mettere tutte le verdure in un piatto da portata o vassoio.

Nella stessa acqua di cottura delle verdure, mettere a lessare il petto di pollo intero, una volta cotto bene, tagliatelo a fette, con uno spessore di circa un centimetro e ponete le fette a fianco delle verdure, ben disteso con le fette sovrapposte, anche l’occhio vuole la sua parte.

 

petto di pollo lessato tagliato a fette

petto di pollo lessato tagliato a fette

 

Coprire il piatto con pellicola trasparente, questo serve a far intiepidire il pollo non troppo rapidamente, in modo che arrivi l’ora di essere portato al tavolo, fuori di freddo.

Ora prepariamo la salsa tonnata, che come avrete letto, è preparata senza uova, per renderlo più leggero.

Nel bicchiere del mixer ad immersione, mettere il latte, un pizzico di sale e mentre si fa andare il mixer, versare poco alla volta l’olio di semi di girasole, non d’oliva se no diventa troppo pesante e saporito.

Quando, questo tipo di maionese, avrà ottenuta la giusta consistenza, versare il tonno, le alici e i capperi, continuare a frullare e se risulta troppo liquida aggiungere un po’ di olio di girasole.

Il risultato deve essere una crema non troppo liquida ma neanche troppo densa, deve poter scivolare sul pollo con verdure.

Togliere la pellicola, dal piatto di portata, versare sopra alle verdure e al pollo la salsa tonnata, come detto servire tiepido, spolverare con prezzemolo tritato, accompagnando con una eccellente bottiglia di vino bianco fresco.

Buon Appetito!!!


Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Benvenuti in Preziosità Italiane commentate a piacere