Marche teglia di verdure saporita e di stagione

 


 

 

Nelle Marche si prepara

la Teglia Marchigiana

verdure di stagione ripiene al forno

 

 

 

Marche la Teglia di verdure alla marchigiana

Marche la Teglia di verdure alla marchigiana

 

 

Marche, sta quasi per iniziare la bella stagione, nei campi e negli orti, si comincia a preparare il terreno “Lu Sodu” in dialetto, per la semina e la messa in dimora delle piantine di ortaggi, che daranno ottimi frutti da preparare in mille modi.

Nelle Marche uno dei piatti che unisce campagna e mare, è la Teglia Marchigiana, zucchine, melanzane, i pomodori ma si possono usare anche altri tipi di verdure, come i peperoni, le cappelle dei funghi, persino i peperoncini dolci, quelli che si utilizzano da riempire e mettere sott’olio in barattolo, si sa le Marche sono ricchissime di verdure da orto e il loro utilizzo è dei più svariati.

Una signora anziana, da cui vado a prendere le verdure, un giorno che aveva poca gente che le girava attorno, per acquistare i suoi prodotti della terra e quindi aveva voglia di chiacchierare, mi disse: “Ma lei che scrive tanto di cucina della povera gente, quella genuina di una volta, ha mai scritto delle nostre verdure in “testo”?

Le risposi che non scrivevo della cucina della povera gente ma delle ricette tradizionali regionali e che non conoscevo le verdure in teglia o testo, come lo chiama lei.

Eh, signore lei… e secondo lei da dove vengono le ricette tradizionali, dalla povera gente come noi, “‘na vote”, una volta erano mangiari poveri da due soldi, ora invece è da signori, quello che costava poco, ora costa molto”.

Continuando a chiacchierare, mi disse che nelle Marche, c’era il costume di preparare questo piatto di verdure al forno ripiene, come secondo piatto, ora si mangia come antipasto o contorno ma soprattutto si facevano dopo aver cotto il pane, nel forno a legna, così si approfittava del calore, mentre si spegneva.
 


 

Marche la Teglia Marchigiana

 

 

E’ un piatto semplice, molto veloce da preparare ma gustosissimo, provatelo e vedrete, quando avete voglia di qualcosa di saporito, che appaghi una cena o un buon pranzetto, lo preparerete spesso e volentieri.

Se conoscete un contadino, meglio, altrimenti vanno benissimo le verdure acquistate dall’ortolano o al supermercato.

 

 

Ingredienti per la Teglia Marchigiana

 

300 grammi di tonno sott’olio

6 Melanzane medie

6 Pomodori maturi

6 Zucchine

6 Acciughe dissalate

3 Aglio a spicchi

1 ciuffo di prezzemolo

qualche cucchiaio Pangrattato

Olio d’oliva q.b.

Sale

Pepe

 

 

Preparazione come si fa nelle Marche della Teglia di verdure

 

 

Preparare le verdure tagliando per lungo a metà melanzane e zucchine, tagliare sempre a metà i pomodori,  incidere a grata l’interno delle melanzane, per poi cospargerle di sale, per eliminare l’acqua, togliere i semi dei pomodori e scavare leggermente le zucchine.

In una terrina tritare il tonno con le acciughe, aggiungere aglio tritato, meglio se schiacciato con l’apposito attrezzo, abbondante olio, il prezzemolo tritato, il pangrattato, il poco sugo ricavato dai pomodori e regolando di sale e pepe, amalgamiamo bene il tutto.

Lavare le melanzane, salare pomodori e zucchine, cospargere le verdure con un filo l’olio e farcirle col composto di tonno, disporle in una teglia unta, cospargere nuovamente con un filo d’olio.

Consiglio prima di metterle in forno, lasciate riposare una mezz’oretta, in modo che i profumi e i sapori si amalgamino tra di loro, poi far cuocere nel forno già caldo a 200 °C per 30 minuti.

Sembrerà strano ma mangiate, accompagnate con una fetta di pecorino semi stagionato, sono una cosa meravigliosa.

Buon Appetito!!!
 

 


 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Benvenuti in Preziosità Italiane commentate a piacere