Barrette energetiche uno spezza fame all’ananas

 


 

 

Barrette energetiche all’ananas

ideali come spezza fame

e il dopo palestra

 

Barrette energetiche all'Ananas e Cocco

Barrette energetiche all’Ananas e Cocco

 

 

 

Sono un amante dei centrifugati ma quelli di frutta e un pomeriggio dopo essermi preparato un centrifugato rinfrescante all’ananas, mi sono fatto la domanda che molti di voi si saranno fatti “Perché devo buttare gli scarti della frutta centrifugata? Sono pieni di fibre e elementi salutari, quindi come posso utilizzarli?

Così mi sono documentato e mi sono messo in cucina a fare esperimenti, risultato? Barrette energetiche all’Ananas e Cocco, ho scoperto che sono ideali da mangiare al pomeriggio per spezzare la fame, oppure dopo una sessione in palestra o dopo una corsetta sul lungomare.

Un’altra cosa, è che sono un concentrato di fibre, quindi ottime per regolare l’intestino.

Oggi come oggi, molte persone hanno in casa un estrattore o una centrifuga per frutta e verdura per prepararsi sane e salutari bevande, provate, invece di buttare gli “scarti” della frutta, a preparare queste barrette energetiche, a volte sono meglio di quelle compere e poi le potete preparare con tutta la frutta che volete.

Quindi, sotto con la preparazione delle barrette energetiche.

 

Potrebbe interessare  Peschette dolci marchigiane o abruzzesi

Potrebbe interessare  Scrigno della sposa la Faldacchea un dolce sorpresa

 


 

Ingredienti per circa 15 barrette

 

polpa di scarto di 1/2 ananas

polpa di scarto di 1 noce di cocco

1 manciata di uva passa

1 manciata di bacche di Goji

1 manciata di pinoli o noci tritate, o mandorle o nocciole tritate secondo i gusti

1 cucchiaio di miele

100 g di cioccolato fondente
 


 

Preparazione

 

 
Mettere in una ciotola i residui dell’estrattore, aggiungere la frutta secca scelta e tritata grossolanamente, l’uvetta, le bacche di Goji e mescolare tutto insieme.

Aggiungere un cucchiaio di miele o sciroppo d’acero, secondo i gusti, io ho provato con tutti e due e lo sciroppo d’acero mi è piaciuto di più ma è una scelta.

Amalgamare bene il tutto e poi formare con le mani delle barrette o polpette ovali, a cui darete forma di barretta posizionarle una volta pronte su una teglia rivestita di carta forno.

Disporle in forno ad una temperatura di 40° in modo da farle asciugare lentamente, purtroppo il procedimento è lento ma non è ad una temperatura molto elevata, quindi non allarmatevi il consumo non è alto, lasciatele in forno fino a quando le barrette saranno completamente asciutte.

Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e immergete la base delle barrette, che disporrete su un foglio di carta da forno.

Le barrette energetiche ananas e cocco sono pronte, potete conservarle in frigorifero chiuse in un contenitore ermetico e consumarle quando avete voglia di energia o anche solo per un momento di relax con barrette energetiche, preparate da voi.

Buon relax!!!

 

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Benvenuti in Preziosità Italiane commentate a piacere